Copyright © 2018.
Design by Holecreative
P.IVA: 04606340653

Visual Designer vs. Graphic Designer. Scopriamo le differenze


Grafico,Visual Designer, UI Designer, User Experience Designer e Web designer. Troppi titoli, facciamo chiarezza

Sono tutti Titoli di fantasia ma poi fanno la stessa cosa?
Se hai sentito parlare di questi profili di Designer, potresti essere confuso sul loro significato e cosa possono fare per te. E, ancora più importante, ti starai chiedendo chi devo scegliere per questo lavoro?Quando ho iniziato la mia carriera in Agenzia, era praticamente solo “graphic designer” o “web designer”. Non ero mai abbastanza sicuro di come definirmi avendo lavorato sia il digital design che nel design di stampa, quindi ho finito per utilizzare entrambi. Quello che sono ora ricadrebbe nella definizione di “Visual Designer”.

Tutto può diventare piuttosto confuso. Ecco perché, in questo articolo, sto analizzando la differenza tra questi 3 termini comuni che usiamo per descrivere web designer, designer grafico, visual designer e designer di interfacce utenti. Cominciamo!

Cosa fa un graphic designer?

 

 

I grafici hanno probabilmente uno dei titoli più conosciuti nel mondo del design e della tecnologia. Ma cosa fanno effettivamente?

Tra le altre cose, questi designer lavorano molto più con progetti di stampa come poster, brochure, inviti e biglietti da visita e loghi. Detto questo, creano occasionalmente anche risorse per la progettazione dell’interfaccia utente per il Web, come le icone.

Devono conoscere i fondamenti del design: cose come la teoria del colore e la tipografia. Devono anche sapere come costruire le risorse del marchio (come i loghi) e assicurarsi che tutte le parti del progetto siano coerenti col marchio.

I grafici lavorano soprattutto con Photoshop, Illustrator e InDesign (3 prodotti Adobe di cui puoi trovare dei TIPS sul mio canale YOUTUBE). Alcuni designer si rivolgono a Sketch come alternativa a Photoshop.

Qualsiasi sviluppo di codice per un progetto è lasciata a uno sviluppatore (di solito uno sviluppatore front-end).

 

Cosa fa un UI designer?

 

 

 

I progettisti dell’interfaccia utente (UI) sono responsabili per l ‘”aspetto grafico” di un sito Web, un’app o un altro prodotto. In altre parole, sono loro che scelgono colori, accoppiano caratteri tipografici e impostano i layout.

Gli UI Designer  lavorano esclusivamente sul Digital, piuttosto che nella stampa come un grafico. Per questo motivo, devono avere una comprensione molto profonda dell’esperienza utente e del web design.

Costruiscono siti Web, app Web e layout Web in generale e devono disporre di potenti competenze wireframing nei propri toolkit di progettazione. Dovrebbero avere almeno una conoscenza base di HTML, CSS eJavaScript in modo che capiscano se e come i loro progetti funzioneranno sul Web, app e prodotti reali.

Come i graphic designer, devono anche avere una forte conoscenza dei fondamenti del design generale come la teoria del colore e la tipografia.

Gli UI Designer fanno la maggior parte del loro lavoro in Photoshop, Illustrator e Sketch. Ma fanno anche un sacco di lavoro con i software di wireframing che consente loro di mostrare ai clienti e ai membri del team come si svilupperà il loro design nella pratica.

Cosa fa un Visual designer?

 

 

i visual designer sono i risolutori di problemi del mondo del design.Piuttosto che dare vita ai marchi fini a se stessi, essi svolgono un ruolo chiave nel perché quelle scelte rendono unico un marchio.Oltre a creare bellissimi design, sanno spiegare i concetti di design e le decisioni dietro il loro lavoro.

I visual designer fanno un sacco di cose diverse nel loro lavoro quotidiano. È una figura ibrida tra ciò che i progettisti grafici e i designer dell’interfaccia utente, ma con molte altre abilità. Devono comprendere l’esperienza utente, l’interfaccia utente e il web design. Allo stesso tempo, non devono sapere come codificare (anche se come con la maggior parte dei lavori in tecnologia, si hanno punti bonus se si conoscono almeno lo sviluppo di base).

Lavorano anche sui prodotti di stampa e hanno bisogno di una forte comprensione della progettazione grafica, della progettazione dell’identità e del marchio. Devono inoltre avere eccezionali capacità di comunicazione.
Lavorano principalmente con layout Web e prodotti, inclusi elementi come icone, infografica, loghi e presentazioni. Devono inoltre avere familiarità con i software standard del settore (principalmente Adobe e Sketch), oltre a richiedere competenze di wireframing come un designer dell’interfaccia utente.

Un Visual designer non ha bisogno di sapere come si sviluppa, ma ha bisogno di sapere come comunicare con chi lo fa, quindi con lo sviluppatore, e come creare progetti che tengano conto di ciò che è possibile realizzare col codice.

 

 

Privacy Policy